logo matrimonio andrea vanessa

MAMMA MIA ….. CHE VERGOGNA …..

Scritto da Suor Rosalina
Aprile 30, 2023

MAMMA MIA ….. CHE VERGOGNA …..

Come spesso capita, nonostante il passare del tempo ed il trascorrere degli anni e le molteplici esperienze di vita, cose, queste, che dovrebbero portare ad una maggiore consapevolezza della realtà e una maggiore saggezza …., molte persone rimangono perentoriamente “intatte” nell’estrinsecare le loro capacità manipolatorie e truffaldinetrasformando e lacerando “il positivo” che potrebbe essere acquisito, da ciascuna persona, strada facendo!

   Purtroppo, quando i problemi hanno radici profonde e si aggrovigliano con conflitti di natura psichica e magari, spesse volte non riconosciuti, per mille motivi, anche dalle stesse famiglie …. possono lasciare ferite (ansie, risentimenti, insicurezza etc.) cicatrizzate solo in parte!

   Detto questo, mi piace puntualizzare che in questa lettera, “riprendo” (premetto che non ho visto l’ultima puntata di Piazza Pulita) ciò che i miei volontari mi hanno mostrato a spezzoni estrapolati da ciò che è stato mostrato e diffuso, dai social media e da la7, significando che sarà mia premura trasmettere la presente anche alla Procura della Repubblica (correlata da relative querele e richieste di risarcimento)!

  1. Primo Punto: partiamo dai “soldi”.

Mi fa piacere che, i ragazzi, abbiano visto “girarmi in mano molti, tanti soldi”; peccato che, forse, giravano non nelle mie mani ma …. proprio nelle mani di coloro che lo dicono… perché le mie …. sono sempre state “piene” solo di fatica, di tanti sacrifici e …. di lavoro!!!

Specifico meglio: il foglio mostrato con la scritta che “non prendeva niente” è da attribuire al sig. M.B.! Entrato nella mia comunità anni orsono “in un gravissimo stato di tossicità dovuto all’assunzione di pluri-sostanze” (e mi piace sottolineare, che lo zio dello stesso è, a tutt’oggi, quotidianamente presente nella nostra Comunità come “volontario” ). Essendo lo stesso M.B., infatti, entrato pieno di debiti – soprattutto con l’Erario – (così, almeno, lui aveva dichiarato e, noi, non avevamo alcun motivo di dubitare su tale dire) aveva quindi bisogno di una “certificazione” dove si dichiarava “che non prendeva alcun stipendio”, essendo appunto in terapia! E quindi, proprio perché in terapia, non gli era dovuto alcun stipendio!

   Nel frattempo, durante la permanenza in Shalom, al sig. M.B. è stata data anche la possibilità di studiare per il conseguimento della maturità e, udite bene, successivamente, gli è stata data anche la possibilità di iscriversi all’Università per il conseguimento di una Laurea Triennale; cosa, questa, che avveniva, e ne sono testimoni tutti i professori e i volontari presenti all’epoca!

Non so se la laurea l’ha poi conseguita realmente, perché, a onore del vero, quando il sig. M.B. venne “regolarmente” assunto come operatore (e c’è stato poco) dalla Comunità (proprio in virtù della laurea da conseguire, grazie alla possibilità datagli dalla Comunità) ebbe addirittura il coraggio di dirottare sul suo conto corrente personale, alcune offerte senza che noi ce ne accorgessimo! (Teniamo ancora tutta la documentazione).

          A ugual misura, anche la “storia” dei fondi ricevuti dal Comune di Palazzolo è stata incredibilmente distorta!

Dal Comune di Palazzolo Sull’Oglio, infatti, la Comunità “Shalom” non ha “mai percepito nulla” come contributo statale specifico bensì, tal Comune, donava un contributo liberale quale contropartita dei lavori eseguiti, per lo stesso Comune, dalla nostra piccola cooperativa composta da 4/5 persone!!!

Quando si dice che la VERITA’ è STUPRATA!!!

E naturalmente anche l’etica e la morale e la vita delle persone, che subiscono tali menzogne, sono state sistematicamente “STUPRATE” oltre che strumentalizzate ad hoc!

   Massima espressione di tale VIOLENZA è stata trasmessa, sul canale la7, dal sig. Francesco Cancellato (direttore di Fanpage) e dal conduttore di “Piazza Pulita” dott. Corrado Formigli.

   In particolare, voglio che sappia, il direttore di Fanpage, quanto sia stato squallido il “suo agire” quando, in occasione del riconoscimento che ricevetti, in una particolare occasione avvenuta all’interno dell’Università “Bocconi” di Milano, per la mia opera, subdolamente, mi si presentò un sedicente “finanziere di Napoli” volenteroso di “aiutare” – con le sue banche – una realtà come la Shalom, di cui, diceva, di aver sempre sentito parlar bene ….. proponendomi una collaborazione finanziaria, fatto salvo, poi, scoprire che si trattava di un giornalista di Fanpage sotto mentite spoglie! Naturalmente, ancor prima di sapere che era un falso finanziere, rifiutai …. Semplice no: in 38 anni di vita della Comunità Shalom, le proposte “finanziarie” non mi sono mai piaciute!!!

  1. Secondo punto : ora passiamo ai “testimoni”:

   Jason, che da bravo attore quale è, è sempre mi dicono, presente in queste settimane a “Piazza Pulita” da Formigliprobabilmente ha dimenticato che decise di andare via dalla Comunità, una settimana dopo essere stato, alla presenza di centinaia di persone presenti al “Colle Don Bosco”, perché voleva impegnarsi                           – diceva – in un percorso spirituale! E dimentica, altresì, che abbiamo altrettante centinaia di fotografie che lo ritraggono, assieme ad altri ospiti della Comunità, rispettivamente: a Czestockowa, a Parigi, a Lisieux e in molte altre diverse località italiane ….! (tutte queste foto, testimoniano l’esatto contrario di quanto ha dichiarato, e verranno mandate tutte alla Procura della Repubblica …che ha ben altra serietà, rispetto a Fanpage, per quanto riguarda l’accertamento della verità!)

   Il sig. Jason, tra l’altro, era seguito dai Servizi Sociali (e all’interno della Comunità studiava), insieme alla sorellina che rimase all’epoca in Comunità, più a lungo …. e lui diceva alla sorellina di continuare il percorso!

   In merito all’altro “testimone”, stendiamo un “velo pietoso” ; sapeste quante volte (e conserviamo le lettere) avremmo voluto mandarlo via noi perché il suo comportamento era, giusto per essere precisi, “molto, molto strano??!!!”. Eppure, è lo stesso soggetto che, durante il Concertone Pro Romitaggio del 2019, fece capolino ed entrò nello “spazio”, al PALAFIERA, riservato “agli artisti” , cercandomi, per chiedere scusa del comportamento tenuto in Comunità …. proprio perché, aveva detto, consapevole e pentito dei suoi sbagli.

Sinceramente, di alcuni “fatti seri” accaduti con lui, non tenevo più memoria …. ma dopo la sua testimonianza a la7, siamo stati sommersi dalle telefonate di chi ha vissuto e condiviso con lui lo stesso periodo di permanenza in Comunità Shalom …. rammentandomi la schifezza di alcuni episodi vissuti dallo stesso che, in tutta onestà, avevo messo nell’oblio!

   Bene, brava gente, queste testimonianze fasulle dilatano i confini della tristezza e dell’angoscia, vero motivo dello smarrimento etico in cui sono piombati alcuni soggetti!

L’elenco è bel nutrito: probabilmente ci gioca l’emozione “esaltante e tumultuosa” di diventare “noti” , a motivo delle apparizioni in TV!!!

Meno male che il “Diavolo fa le pentole ma non i coperchi”

così si riesce sempre a vedere cosa ci sta all’interno del pentolone!!!

   Chiudo con una squisita chicca diffamatoria – e altamente calunniosa – con cui il dott. Formigli e il sig. Francesco Cancellato, privi oramai di idee serie e con l’ansia faraonica di chi diceva: “così ho detto, così sia scritto …”, hanno annunciato al mondo intero, “Urbi et Orbi” che io non sono una suora !!!

Meno male che non la pensa così Gesù …. diversamente, la prima ad essere totalmente fregata, sarei proprio io!!!

Perciò, finché è il dott. Formigli e il sig. Cancellato, a pensare che “non sono suora” …. “mignon” come sono nello Spirito …. il credito che si meritano è limitato alla loro fatua e falsa parola! 

Ma ormai hanno iniziato a capirlo in molti, cari Formigli e Cancellato, esempio cristallino di “giornalisti alla ricerca …. della …. non verità”: la vostra foga di distruzione della Shalom vi ha portati addirittura all’attacco personale sulla mia persona e sulla mia consacrazione di religiosa!!!

VERGOGNATEVI!!!

Poverini: “violentatori” della Verità! 

   Per distruggere e diffamare la verità della Shalom, non avete avuto remore ad utilizzare – e mandare in onda centinaia di volte – una lite tra ospiti registrata dai Carabinieri nel 2013 facendola apparire come la normale quotidianità di Shalom!

   Non trovando nient’altro … avete dovuto montare un “video ad hoc” messo insieme da persone “deboli e fragili” per scherzo (stile “taglia e cuci – copia e incolla”….magari pagato? Lo accerterà la Magistratura) al solo scopo di accontentare la “voglia scandalistica” di Fanpage e Formigli, dando un’idea distorta della Comunità Shalom.

E voi sareste persone libere? Persone desiderose di fare emergere la verità fattuale delle cose? Giornalisti da inchiesta?

   Ma valà … !!!

A questo punto sono io a chiedere che intervenga la Magistratura e che si faccia chiarezza sul vostro agire, sulla manipolazione che avete architettato, al solo e unico scopo, di calunniare e diffamare la Comunità sfruttando, tra l’altro, la debolezza di soggetti fragili per accontentare, così, la voglia di “disgustare” chi guarda il sito, che tanto contraddistingue, per questo motivo, i servizi di Fanpage.

Alla fine, altri episodi e testimonianze menzognere, essendo, l’opera del diavolo una “pentola senza coperchio” ….. verranno accuratamente analizzate e denunciate a chi di dovere (con la relativa richiesta di danni!!!)

 

            Con Maria, la Madre di Gesù e la Nostra Madre, a tutti i “cercatori” di bene: buon mese di maggio

                                                                                                                                                      Suor Rosalina

Altre Lettere scritte: 

Commenti

1 commento

  1. ANTONELLO

    Conosco soltanto adesso chi porta avanti la comunità Shalom. Mi sono soltanto incuriosito seguendo un video della sig.ra Enza Pasquali su YouTube.
    Che dire? Forza suor Rosalina. Ricordi che se Dio è con noi, chi sarà contro di noi?
    Un caro abbraccio nell’amore di Gesù Giuseppe e Maria.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ragazzi in comunita'

Case

volontari

Anni dalla fondazione

Rimani in Contatto

Luogo: Via Raspina n.3, Palazzolo sull’Oglio, Bs 25036

Telefono: 030 – 730 1741

Email: shalomreginapace@gmail.com

 

Comunità Shalom

“Comunità di vita” che si occupa dal 1986 della riabilitazione e reinserimento sociale.